MASCHERA PER I CAPELLI SECCHI CON LA PAPAYA

Le nostre offerte mensili

€ 12,90 € 10,50

€ 5,50 € 3,00

MASCHERA PER I CAPELLI SECCHI CON LA PAPAYA
 MASCHERA PER I CAPELLI SECCHI CON LA PAPAYA

I capelli secchi e sfibrati, purtroppo per noi donne sono un problema molto ricorrente e la colpa è anche, un pò la nostra che frequentemente li maltrattiamo. Molto spesso, questo problema è provocato dalla bella stagione, che porta con se il mare, il sole, la salsedine e altri fattori che accentuano il fastidio sono le tinte, le meches. Infatti come ben sapete, il cambio continuo di colore e per finire la nostra amata piastra, dona alla nostra chioma il colpo di grazia finale "di effetto "a cottura istantanea".

I miracoli non esistono, ma questa problematica può essere contrasttaa con la papaya, perché con questo frutto esotico si può preparare una maschera per i capelli che nutre e ripara i danni che rendono i capelli secchi e sfibrati. Vediamo nel dettaglio cosa occorre per la preparazione.

Maschera per i capelli secchi alla papaya

Per preparare la maschera alla papaya per i capelli secchi, vi occorrono i seguenti ingredienti:

mezza papaya matura

1 cucchiaio di miele

1 cucchiaio di yogurt bianco naturale

Prendete la mezza papaya matura, eliminate la buccia, mettetela nel frullatore e frullatela, fino a renderla cremosa e soffice. A questo punto mettete questo composto in una ciotola e aggiungete, il cucchiaio di miele e il cucchiaio di yogurt bianco naturale, mescolate bene il tutto facendo amalgamare perfettamente tutti gli ingredienti.

Ora che la maschera alla papaya è pronta, ponete un asciugamano intorno alle spalle, spicciate i capelli e applicate il composto direttamente sulla chioma asciutta. Iniziate l'applicazione dalla cute, fino a scendere sulle punte e lasciate in posa per 25 minuti.Trascorsi questi minuti, sciacquate eliminando l'impacco con acqua tiepida e procedete ad effettuare, lo shampoo che più preferite.

Per riscontrare benefici reali e ridurre il problema, che provoca e rende i capelli secchi e sfibrati, ripetete questo tipo di trattamento almeno una volta settimana. La vostra chioma sarà morbida, setosa e il colore luminoso, perché questa maschera combatte l'effetto crespo e nutre in profondità.

I vostri capelli sono secchi e sfibrati? Dimenticateli...... La papaya vi risolverà il problema!

Più Lette
  • Le rughe, come abbiamo già detto diverse volte sono il problema più odiato da tutte le donne. Il motivo è che il tempo che passa non lo si può fermare, perché è normale che sia così e purtroppo, questo influisce negativamente sulla pelle del viso facendola apparire sempre più fragile, delicata e invecchiata. La natura da sempre è pronta a "tenderci la sua mano" e venire in nostro aiuto, perché grazie ai suoi preziosi alleati è in grado di curare qualunque essi siano i nostri problemi. Nel caso di rughe abbiamo, una soluzione per voi...

    Il sedano, un ingrediente molto utilizzato in cucina, ma che risulta essere anche un ottimo alleato, per contrastare la formazione delle rughe. Volete sapere, se dovete mangiarlo? Si fa bene, ma in questo specifico caso, vi riveleremo come realizzare un trattamento, anzi un tonico, contro le rughe in modo da ridurre e rallentare il processo legato all'invecchiamento cutaneo.

    Come si prepara e cosa occorre.

    Tonico antirughe al sedano

    L'ingrediente è uno solo, infatti vi occorre solo il gambo di un sedano fresco e abbastanza grande.

    Dovete prendere il gambo del sedano ed eliminare le foglie e lavarlo per bene. Con un coltello tagliatelo in pezzi grandi e con il frullatore frullatelo accuratamente. Ora, prendete un passino da cucina e mettete il composto all'interno, posizionando un bicchiere in modo da raccogliere tutta l'acqua che perderà il gambo del sedano tritato. Coprite con un panno di cotone pulito per un paio d'ore e poi, buttate la polpa e tenete il tonico, "acquoso" mettendolo in un contenitore ermetico. Applicate questo tonico 2 o 3 volte al giorno, tutti i giorni e la pelle del vostro viso apparirà nutrita, levigata, distesa, idratata e le rughe man mano che utilizzerete questo trattamento saranno sempre più attenute.

    Scegliete voi, i trattamenti giusti a basso costo, ma che garantiscono soddisfacenti risultati.

  • Lo sport è la "medicina" migliore, che aiuta l'organismo a rimanere in salute e in buona forma fisica. Mantenersi attivi sotto questo punto di vista, migliora notevolmente la qualità di vita di ogni essere umano, allontana lo stress, mette di buonumore, diciamo che in poche parole rende lo stile di vita equilibrato. Infatti, come ben sapete, praticare una qualsiasi attività sportiva regala enormi benefici che, purtroppo a volte sono sottovalutati. Dobbiamo però aggiungere, che a volte può capitare che in una cosa positiva come lo sport, si nascondano delle insoddisfazioni da parte di chi lo pratica. Diciamo che ci sono sportivi, atleti o persone che svolgono l'attività fisica semplicemente per mantenersi in forma, che sono insoddisfatti dei risultati, perché vorrebbero avere un addome piatto e asciutto e il problema è che non riescono ad ottenere questo risultato desiderato. In questo nuovo articolo, vi riveliamo come preparare una tisana con il miele e la cannella per bruciare il grasso addominale, associata alla pratica dell'esercizio fisico.

    Tisana brucia grassi con il miele e la cannella.

    Gli ingredienti che vi occorrono sono i seguenti :

    250 ml di acqua

    2 cucchiaini di miele

    1 cucchiaino di cannella

    Per prima cosa, dovete prendere un tegame e aggiungere 250 ml di acqua e portare ad ebollizione a fuoco medio. In seguito, versate l'acqua in una tazza e aggiungete la quantità di cannella e il miele, mescolate bene con un cucchiaino e lasciate risposare per 5 minuti. A questo punto, quando la tisana raggiunge una temperatura gradevole e quasi tiepida, bevetela, solo la mattina a stomaco vuoto. Consumatela per 2 settimane con regolarità e poi, interrompete per 2 settimane. Il consiglio è di alternare, nell'arco di un mese 15 giorni di assunzione e 15 giorni di stop.

    Associate questa tisana alla vostra "disciplina" sportiva e otterrete un addome tonico e sexy.

  • La curcuma è una preziosa spezia, che offre innumerevoli benefici alla nostra salute. Infatti il suo utilizzo è ideale, per preparare delle ottime tisane, che aiutano il nostro organismo a stare "meglio e bene". Questo ingrediente può essere utilizzato, per la preparazione di potenti infusi. Il loro consumo è ricco di proprietà benefiche e questa bevanda agisce favorendo la digestione, è ottima in caso di tosse e mal di gola, depura l'organismo e rafforza le difese immunitarie. In più, influisce migliorando la circolazione, combatte le infiammazioni e abbassa il colesterolo.

    Realizzare la tisana alla curcuma è semplicissimo, vediamo come si fa e che cosa vi occorre.

    Tisana benefica alla curcuma

    Gli Ingredienti che vi occorrono sono:

    300 ml di acqua

    1 cucchiaio di curcuma.

    Prendete una pentola, mettete 300 ml di acqua aggiungete, 1 cucchiaio di curcuma in polvere e mescolate con un mestolo. Portate il composto a ebollizione a fuoco medio e poi, fate riposare per circa 5 minuti. A questo punto, filtrate e bevete la tisana quando è ancora calda. Potete bere questa bevanda, anche tutti i giorni. In alternativa potete consumarla mensilmente per 2 settimane di assunzione giornaliera, preferibilmente la mattina e abbinare 2 settimane di interruzione e procedere ripetendo il trattamento, in questo modo.

    Anche se la curcuma è un ingrediente naturale, ricordate che può avere controindicazioni. Il suo consumo, infatti non è adatto a tutti e la sua assunzione è sconsigliata a chi soffre di calcoli biliari, perché questa spezia, potrebbe peggiorare le condizioni di questo tipo di malattia.

    Non superate mai la dose di 1 cucchiaio al giorno di curcuma. Potete anche utilizzarla per arricchire le vostre ricette, per dare sapore, oppure aggiungerla allo yogurt. Potete addirittura decidere di usare la radice di questa spezia grattandola, sui primi e secondi piatti o per regalare un sapore deciso, alle vostre insalate.

    Nel caso i cui, ancora non conoscete la curcuma, potrebbe accompagnarvi nel vostro quotidiano, diventando un valido aiuto per soccorrervi, quando avete bisogno di un sostegno tutto naturale...

Articoli
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
I cookie sono piccoli file di testo che possono essere utilizzati dai siti web per rendere più efficiente l'esperienza per l'utente.

La legge afferma che possiamo memorizzare i cookie sul tuo dispositivo se sono strettamente necessari per il funzionamento di questo sito. Per tutti gli altri tipi di cookie ci serve il tuo permesso.

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie. Alcuni cookie sono posti da servizi di terzi che compaiono sulle nostre pagine.

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.
I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione che ti trovi
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.
I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.
I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.